I. Calvino, Il barone rampante, Garzanti (1985)

Da Antonio Schiavulli riceviamo: “…. Si conobbero. Lui conobbe lei e se stesso, perché in verità non s’era mai saputo. E lei conobbe lui e se stessa, perché pur essendosi saputa sempre, mai s’era potuta riconoscere così. …”

In un noce

Annunci