Da Marco Cortini riceviamo C. Boullosa / M. Wallace, Narcos del Norte, Rosenberg&Seller

“Vivi li hanno presi e vivi li rivogliamo è il grido straziato e speranzoso dei padri e dei solidali con i 43 scomparsi della Escuela Normal de Ayotzinapa.”

 

 

 

 

 

 

 

 

Dalla presentazione dell’editore:

«Questo è ciò che succederà a chiunque non capisca, il messaggio è destinato a tutti».Ecco un minaccioso narcomanta, poche parole su un lenzuolo insanguinato, in una storia di giornalisti trucidati, cadaveri decapitati, horrorismo, scontri a fuoco e massacri: se tutto questo vi attira significa che la necropolitica funziona e in questo libro è spiegato perché.Una narcostoria che apre il sipario sulla vicenda dei quarantatre studenti desaparecidos di Ayotzinapa e si snoda attraverso un secolo di proibizionismo armato in cui Stati Uniti e Messico insieme hanno costruito la politica della Guerra alle droghe, con lo scopo di controllare profitti del narcotraffico e popolazioni coinvolte al di qua e al di là del muro in costruzione. To be continued…

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci