Il giorno 18/11/2013 avrà inizio la seconda edizione del Concorso online “Prima i Lettori”, l’unico concorso letterario che premia chi legge e non chi scrive.

Lo sappiamo: siamo un paese di poeti, santi e navigatori, ma non di lettori. In Italia si scrive molto, ma si legge poco. L’esplosione del cosiddetto self publishing e dei social network ha reso ancora più palese questo fenomeno. E paradossalmente per sostenere e vivacizzare il mercato editoriale, invece che premiare i lettori, si premiano di continuo nuovi e vecchi scrittori in concorsi letterari più o meno noti.

Ma, alla fine, sono i lettori a celebrare davvero – nell’anonimato – la scrittura. Nel rispettoso silenzio di una lettura che mette il testo al centro, lasciando spazio solo alla realtà della parola scritta.

In ogni romanzo che amiamo sono depositate parole, gesta e atmosfere, diverse per ciascuno, ma sempre fruttuose per chi ama leggere.

Il progetto PRIMA I LETTORI nasce per valorizzare i lettori e i testi, o meglio i lettori con i loro testi. I lettori, quei pochi eroi che tengono in piedi il mercato letterario in questo paese e i testi di qualità che ne giustificano essi soli l’esistenza. Fermiamoci un attimo: leggiamo i testi e votiamoli. Decidiamo insieme, noi lettori, quali sono i testi migliori.

Un simbolico concorso, aperto e ‘dal basso’, senza giurie prefissate, ma affidato al giudizio collettivo, per premiare la scelta e la segnalazione di quei testi che più hanno colpito l’immaginazione e animato il piacere della lettura.

Il concept del concorso è semplice: due sezioni.

Nella prima si invitano i lettori a mandare all’indirizzo e-mail primailettori@gmail.com un breve estratto dei romanzi che ha più amato, con l’indicazione dell’autore e della casa editrice.

Nella seconda, con un premio minore, si invitano i lettori a mandare solo le segnalazioni dei libri (autore, titolo, casa editrice) che più li hanno appassionati.

Questo materiale sarà pubblicato su il sito http://www.primailettori.wordpress.com (e su facebook e twitter) e i lettori votano e potranno votarne il gradimento.

Durante tre incontri bimestrali da tenersi in un luogo pubblico i 10 testi più votati fino a quel momento verranno letti e commentati, questa volta dal vivo. Al termine del concorso chi avrà segnalato i 3 testi con il punteggio più alto verrà premiato con un buono acquisto per libri.

Il concorso terminerà il 30 maggio 2014.

Annunci